Dove è ancora conveniente acquistare casa a Milano | Giancarlo Grandi

Dove è ancora conveniente acquistare casa a Milano? Questa domanda sarà la prima a risuonare nella mente di chi decide di compiere questo passo. Scegliere dove comprare casa a Milano è il punto di partenza per capire come utilizzare al meglio il budget che abbiamo a disposizione.
Nell’acquisto confluiscono una serie di valutazioni importanti: solo dopo aver considerato i pro e i contro, si può intraprendere una trattativa che, sicuramente, risulterà soddisfacente. Individuare la zona è determinante, per tutti la scelta è decidere se rimanere in quella in cui si è già vissuto o cambiare completamente. Cosa conviene fare?

Dove è meglio comprare casa a Milano

Analizzare gli elementi che indicano dove è meglio comprare casa, può essere utile per trovare una soluzione che soddisfi i nostri bisogni e desideri.
La ricerca dell’immobile giusto è sicuramente un processo lungo che richiede molta dedizione e attenzione. In particolare, a Milano, questo può diventare ancora più “faticoso” se si pensa alla vastità del territorio, senza considerare l’hinterland, così tanto popolato e collegato, ormai, ottimamente, alla città.
La capitale meneghina è da sempre considerata la città più cara d’Italia e, a vedere alcune quotazioni, sembra proprio così. I dati lo confermano e mostrano un’inversione di tendenza: se negli ultimi anni, le zone centrali sono nuovamente richieste, in passato la ricerca era rivolta alle case in periferia, dove si trovano immobili più grandi e in aree verdi.

Prezzi al metro quadro Milano

Comprare casa a Milano valutando il prezzo al metro quadro

Cosa incide sul prezzo al metro quadro

Comprare casa a Milano valutando il prezzo al metro quadro, ci permette di capire come possiamo spendere al meglio il budget che ci siamo prefissati Le zone centrali della metropoli sono dislocate sul territorio a macchia di leopardo e le quotazioni sono molto differenti.
Il prezzo al metro quadro viene calcolato sulla base di molteplici fattori, ad esempio la provincia/comune/zona, il tipo di immobile (abitazione civile, di tipo commerciale, ecc.), lo stato di conservazione dell’immobile (nuovo, ristrutturato da ristrutturare, ecc.).

I prezzi al metro quadro a Milano

Ecco una panoramica dei prezzi al metro quadro a Milano, secondo le quotazioni attuali dell’OMI, l’Osservatorio del mercato immobiliare:

Adriano
Affori
Baggio
Barona
Bicocca
Bocconi
Boffalora
Bovisa
Bovisasca
Brera
Bruzzano
Cadorna
Casoretto
Centro Direzionale
Centro Storico
Chiesa Rossa
Cinque Giornate
Città Studi
Comasina
Corvetto
Crescenzago
Dergano
Famagosta
Feltre
Ponte Seveso
Porta Garibaldi
Porta Genova
Porta Nuova
Porta Romana
Porta Ticinese
Porta Venezia
Porta Vigentina
Porta Vittoria
Porta Volta
Precotto
QT8
Quartiere degli Olmi
Quarto Cagnino
Quarto Oggiaro
Quinto Romano
Rembrandt

€ 2.350 /m²
€ 2.200 /m²
€ 2.200 /m²
€ 2.750 /m²
€ 2.500 /m²
€ 4.650 /m²
€ 2.650 /m²
€ 2.300 /m²
€ 2.050 /m²
€ 6.450 /m²
€ 2.000 /m²
€ 6.150 /m²
€ 2.900 /m²
€ 5.000 /m²
€ 6.150 /m²
€ 2.650 /m²
€ 5.250 /m²
€ 3.550 /m²
€ 1.950 /m²
€ 2.700 /m²
€ 2.200 /m²
€ 2.500 /m²
€ 3.000 /m²
€ 2.850 /m²
€ 3.350 /m²
€ 4.950 /m²
€ 5.150 /m²
€ 5.550 /m²
€ 4.850 /m²
€ 5.200 /m²
€ 5.200 /m²
€ 5.100 /m²
€ 5.300 /m²
€ 5.500 /m²
€ 2.500 /m²
€ 3.050 /m²
€ 1.950 /m²
€ 2.800 /m²
€ 1.950 /m²
€ 2.350 /m²
€ 3.400 /m²

Figino
Forlanini
Forze Armate
Gallaratese
Garegnano
Gorla
Gratosoglio
Greco
Guastalla
Il Portello
Isola
Lambrate
Lorenteggio
Loreto
Maciachini
Maggiolina
Molino Dorino
Muggiano
Musocco
Niguarda
Ortica
Parco Solari
Piazzale Lodi
Ponte Lambro
Rogoredo
Ronchetto sul Naviglio
San Cristoforo
San Siro
San Vittore
Sant'Ambrogio
Sempione
Solari
Stadera
Stazione Centrale
Torretta
Trenno
Turro
Vialba
Vigentino
Villapizzone
XXII Marzo

€ 2.200 /m²
€ 2.750 /m²
€ 2.500 /m²
€ 2.250 /m²
€ 2.150 /m²
€ 2.400 /m²
€ 2.450 /m²
€ 2.550 /m²
€ 5.650 /m²
€ 3.400 /m²
€ 4.000 /m²
€ 3.100 /m²
€ 2.600 /m²
€ 3.400 /m²
€ 2.950 /m²
€ 3.100 /m²
€ 2.450 /m²
€ 2.200 /m²
€ 2.100 /m²
€ 2.350 /m²
€ 3.000 /m²
€ 5.100 /m²
€ 3.450 /m²
€ 1.650 /m²
€ 2.250 /m²
€ 2.500 /m²
€ 3.650 /m²
€ 3.050 /m²
€ 5.650 /m²
€ 5.900 /m²
€ 5.100 /m²
€ 4.550 /m²
€ 2.900 /m²
€ 4.200 /m²
€ 3.050 /m²
€ 2.500 /m²
€ 2.500 /m²
€ 1.750 /m²
€ 2.800 /m²
€ 2.250 /m²
€ 4.600 /m²

Prezzo casa a Milano

Gli elementi che indicano dove è meglio comprare casa

Comprare casa a Milano è un buon investimento?

Sapere quali sono gli elementi che indicano dove è meglio comprare casa, può aiutare nella scelta dell’immobile e incide positivamente sulla riuscita dell’acquisto.

Ecco una breve guida che vi aiuterà a capire quali elementi considerare:

Valutare il prezzo al metro quadro:
È importante visionare le quotazioni di mercato della zona. Come abbiamo visto, spostarsi tra un quartiere e l’altro a Milano, può significare avere prezzi completamente diversi.

Valutare i servizi e i collegamenti della zona:
É importante capire di quali servizi e negozi si dispone nella zona o nelle immediate vicinanze, così come i mezzi di trasporto. Essere in una posizione ben collegata, agevola negli spostamenti verso le varie parti della città e soprattutto verso il luogo di lavoro.

Valutare i costi dell’appartamento:
Zone diverse, richiedono spese di gestione diverse e questo deve essere considerato nell’ottica dell’acquisto.

Chi, invece, ha intenzione di investire a Milano, ha il vantaggio di farlo in una città che da sempre è molto ambita, sia dai per motivi di studio, sia da coloro che cercano un lavoro stabile. Multietnica, multiculturale, è la città del business, della finanza ma anche della moda, della storia e dell’arte, insomma una meta ambita da turisti e non.

Come fare un buon investimento a Milano

Comprare casa a Milano in quartieri ricercati, può richiedere uno sforzo economico notevole; allo stesso tempo, investire nel mattone può risultare una scelta vincente in questa metropoli così ambita. Come fare un buon investimento a Milano?

Il motto del mercato sembra essere “piccolo e pregiato”: acquistare soluzioni sotto i 100 mq e in buone condizioni, permette di non fare uno sforzo iniziale troppo oneroso e soprattutto, far sì che i costi di mantenimento siano sostenibili. Inoltre, i tagli piccoli sono generalmente più rivendibili.

Non bisogna sottovalutare, poi, che l’immobile piccolo si presta a molteplici usi, soprattutto in una città come Milano ricca di eventi tutto l’anno. Accanto ad hotel e B&B, i turisti cercano sempre di più gli appartamenti, da affittare anche per una notte o due. Le quotazioni variano in base alla stagionalità e la rendita è assicurata.

Vuoi capire dove è ancora conveniente acquistare casa a Milano?

Contattami, posso darti tutte le informazioni utili per capire dove comprare casa a Milano.


Chi Sono

Sono Giancarlo Grandi, agente immobiliare di Milano con più di 30 anni di esperienza. Offro i miei consigli a chi vuole affrontare una compravendita immobiliare nella maniera più serena possibile, per evitare sorprese e per raggiungere al meglio il proprio obiettivo.

Seguimi su Fb

Ultimi articoli

Guida sui nuovi quartieri di Milano, le zone che stanno avendo uno sviluppo importante nel tessuto immobiliare ed economico cittadino | Giancarlo Grandi

 

Molti dicono che Milano non regga il confronto con le grandi città d’arte del Belpaese, ma di certo la città lombarda ha un grande pregio: la bellezza di Milano è distribuita sul territorio, nei suoi quartieri, nelle forme più svariate, ma è una bellezza nascosta, timida, che richiede tempo per essere scoperta.

Leggi tutto...

Conviene acquistare casa su carta? | Giancarlo Grandi

 

Conviene comprare una casa nuova o da ristrutturare? La scelta dipende in primo luogo dalla zona in cui si vuole andare ad abitare. Nelle periferie delle grandi città e di quelle in espansione, per rispondere alla richiesta abitativa, stanno sorgendo vere e proprie città satelliti, con spazi verdi, centri commerciali, servizi e possibilità di parcheggiare l'auto: una serie di aspetti positivi fondamentali per alcuni acquirenti.

Leggi tutto...

Hai uno o più animali e devi comprare casa? Considerazioni prima dell’acquisto. | Giancarlo Grandi

 

Nessuna casa può essere definita tale senza un animale.
Sono oltre 60 milioni gli animali domestici – tra cani, gatti, piccoli roditori, pesci, uccelli e tartarughe – che vivono nelle nostre case. Secondo la fotografia scattata dal Rapporto Italia 2017 di Eurispes, il 33 per cento ha almeno un animale domestico: il miglior amico resta il cane (62 per cento) seguito dal gatto (40,8 per cento). Quando l’esigenza di cercare una casa si affianca alla necessità di trovare un luogo valido anche per i nostri amici a quattro zampe, le cose possono complicarsi.

Leggi tutto...

Vantaggi e svantaggi di vivere in centro o in periferia a Milano | Giancarlo Grandi

 

Andare a vivere a Milano sembra essere tutt’oggi una valida opzione, sia per coloro che sono alla ricerca di un lavoro, sia per coloro che sono alla ricerca di un valido percorso formativo. Nonostante la crisi economica, che si fa sentire anche in questa città, Milano continua ad essere ricca di opportunità e con uno stile di vita a sé rispetto al resto della Penisola, un modo di vivere, se vogliamo, più internazionale e cosmopolita.

Leggi tutto...

Guida aggiornata su tutti i bonus fiscali del 2018 del settore immobiliare | Giancarlo Grandi

Bonus immobili: le agevolazioni 2018 sono più convenienti

Chi sta pensando di sistemare casa e godere di tutti i vantaggi dei bonus stabiliti dalla legge ha ancora qualche mese di tempo. Infatti alcuni sconti fiscali sono stati prorogati fino al 31 dicembre2018. Scopriamo insieme tutte le novità per il 2018 nel settore immobiliare e in particolare dei cosiddetti “bonus”, ovvero dei vantaggi fiscali in termini di detrazioni, già esistenti e prorogati, oppure introdotti ex-novo dal Governo.

Leggi tutto...